Le magnifiche spiagge Rodi in Grecia

Harachi: I bambini che cercano le conchiglie fra i ciottoli, coppie che contemplano il mare dai balconi delle loro stanze in affitto, signore abbronzate che alzano ed abbassano ripetutamente lo schienale delle sdraio, l’immagine di questa piccola ma attraente baia è tutta qui.

elli beach 1Adatta per le famiglie con bambini, che sovente prendono stanza negli appartamenti retrostanti la spiaggia, e frequentata dalle famiglie greche che arrivano al mattino con i loro ombrelloni e gli sdraio e si piazzano nella zona libera della spiaggia, (quelli presenti in spiaggia sono in affitto…). Sul lato destro la spiaggia è composta di ciottoli grandi, mentre sul lato sinistro c’è la sabbia.hanno bruciato giro delle madri spinta – le sedie aumentano e down-there’ atmosfera definita della famiglia dello S.A. a questa piccola baia attraente. Esso `s pricipalmente frequentato dai turisti che affittano le stanze qui vicino, ma le famiglie della gente locale inoltre esce con i loro ombrelli e si deposita sulla sezione gratuita nel centro della spiaggia (ombrelli e le basi del sole sono per noleggio a ciascuno e).

Il lato destro della spiaggia ha grandi ciottoli, il a sinistra là è sabbia. Se vi recate sull’estrema destra della spiaggia potrete vedere lontano il castello di Ferlakos, e sullo stesso lato della spiaggia potete trovare le numerose taverne. Anche nella passeggiata che costeggia gli edifici di appartamenti in affitto potete trovare delle taverne, ed anche dei bar, dei caffè e dei mini-market.

Harachi dista 36 chilometri da Rodi.

Glyfada: Una delle meno spiagge conosciute, nel nord ovest di Rodi. E’ ricca di alberi che danno una dolce colorazione verde alle acque, Il vento che accarezza la spiaggia rende l’acqua meno limpida che in altri luoghi. Non è una spiaggia molto larga, e non ci sono strutture ricettive a ridosso di essa.

Pefkos: Una spiaggia deliziosa, a pochi passi dal paesino di Pefkos, a 5 chilometri a sud di Lindos. La spiaggia ed i dintorni hanno cominciato a svilupparsi intorno agli anni ’80 come offerta alternativa a quella più esclusiva di Lindos.

Pefkos in greco significa “albero di Pino”, e proprio questi alberi numerosi nei dintorni e nel paese, profumano l’aria tutt’intorno.

La sabbia è gialla, con qualche sasso sparso qua e là. E si stende dolcemente fino ad immergersi nel mare, le cui acque qui sono particolarmente calde e limpide. Potete trovare pedalò ed altre attrezzature da spiaggia.

Dietro alla spiaggia sono sorti in questi anni alcuni hotel e gruppi di appartamenti che hanno rispettato l’ambiente intorno e non si alzano dal suolo per più di tre piani. Alcuni di loro sono forniti di giardini e di piscine. Sono solo pochi anni poi che intorno alla baia sono state approntate taverne e piccoli ristoranti. Se siete in auto, potete spingervi ancora più a sud, e trovare altre spiaggette solitarie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.