mikonos vilages

Mykonos ha soltanto due villaggi: Città di Mykonos o Chora e Ano Mera. La città principale è di grande importanza dal punto di vista architettonico. È considerata come il villaggio più bello delle Cicladi e da molti anni attrae molti artisti. La città propone molte opzioni per dormire, per mangiare, per passare bei momenti in compagnia nei bar e nei caffè…

Mykonos Town, o Chora: Chora Mykonos, denominato Chora dagli isolani, è un tipico villaggio tipico delle Cicladi, costruito ad anfiteatro. Le case sono cubiche, rigorosamente dipinte di bianco e gli infissi di legno colorato, che si ammassano su vie strette e labirintiche, con le piante di bouganvillea viola che si stagliano sul bianco immacolato delle case.

Il cuore della città è chiuso al traffico per quasi tutto il giorno, e quindi camminare nelle vie è molto gradevole, particolarmente durante il primo mattino quando la città è più calma la maggior parte della gente è in spiaggia o ancora a lelto a riprendersi dalla festa della notte appena trascorsa.

I caffè numerosi, i boutique eleganti, i negozi di ricordo ed i monili fini stanno aiutando l’ospite a Numerosi caffè e boutiques eleganti, insieme ai negozi di souvenir e le gioiellerie fanno si che la permanenza sull’isola di Mykonos sia molto piacevole. Uno dei luoghi da visitare di sicuro è la chiesa di Panagia Paraportiani, riconosciuta come un monumento di interesse nazionale ed una dei più begli esempi dell’architettura delle Cicladi. Da visitare anche i famosi mulini a vento bianchissimi, vero e proprio simbolo dell’isola, che si ergono su una colina dominando la città, e da cui si può godere di una magnifica vista sul quartiere più pittoreschi della città, la “piccola Venezia”. Un altro simbolo è Petros il pellicano, che potete trovare di solito proprio nel quartiere di “piccola Venezia”. Questo angolo della città è formato da case veneziane a due piani,dai colori estremamente vivaci, costruite molto vicine le une alle altre, con portici colorati e balconi di legno, che si allineano sul lungomare quasi a picco sul mare, con le onde che si frangono sotto di loro. Nel quartiere ci sono molti caffè e locali alla moda, e la sera la zona diventa molto rumorosa e vivace, anche per tutta la notte. Ma in tutta la città, non appena cala il sole, le vie strette si riempiono di folla pronta a far festa ed a ballare tutta la notte.

Ano Mera: Ano Mera è il secondo villaggio dell’isola per grandezza dopo Mykonos Town, ed è uno di più vecchi villaggi di Mykonos. Offre alcuni hotel lussuosi ed alcuni stanze e studi in affitto. È un villaggio calmo in cui gli abitanti continuano la loro vita di tutti i giorni senza che questa sia interrotta dalle olle di turisti come succede invece nel capoluogo. Vicino ad Ano Mera c’è l’interessante monastero di Panagia Tourliani la cui chiesa principale ospita una superba collezione di icone fatte da un pittore di Creta, vasi ed abiti da chiesa preziosi. Una meravigliosa fontana di marmo ed una torre campanaria si possono visitare nel cortile del monastero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.