Mykonos Cicladi

Le Cicladi sono un gruppo di isole di diverse dimensioni, sparse sulle acque blu e profonde del Mare Egeo. Alcune di loro sono conosciute da un pubblico di turisti molto ampio, mentre altre restano ad oggi molto poco conosciute, e non vengono prese in considerazione dai pacchetti viaggio delle agenzie turistiche.

Isole pietrose, soleggiate ed immerse nel mare blu, sono situate ad est del Peloponneso e a sud-est del litorale dell’Attica, si allungano verso est fino a Samos ed Ikaria e a sud confinano con il mare di Creta.

panorama3Secondo la tradizione devono il loro nome al cerchio virtuale che formano intorno all’isola sacra di Delos, i cui santuari e templi da epoche remote erano meta di migliaia di pellegrini.

Le Cicladi sono sempre state al centro dell’interesse dei popoli che passavano di là, anche se non sempre era facile accedervi per la loro conformazione geologica e geografica. Qui è nata e si è sviluppata una delle più antiche civiltà del Mediterraneo, che ha preso il nome dalle isole: la Civiltà Cicladica, tra il 3000 ed il 1000 Avanti Cristo. I geologi attribuiscono la forma particolare che hanno le Cicladi alla successione di fenomeni geologici, terremoti, eruzioni vulcaniche, movimenti della crosta terrestre, che hanno provocato l’emersione e lo sprofondamento di interi territori. Si crede che sia proprio qui che esisteva il mitico continente di Atlantide, misteriosamente sprofondato.

Nonostante le caratteristiche che le isole hanno in comune, mare scintillante, sole, il paesaggio e l’architettura delle case, cubi bianchi con gli infissi dipinti a vivaci colori, ognuna delle isole ha le proprie specifiche caratteristiche che i visitatori possono scoprire visitandole una per una.

Le isole dell’arcipelago delle Cicladi hanno clima mediterraneo, con una temperatura media durante tutto l’anno che si aggira intorno ai 18 – 19 gradi centigradi.

Gli inverni sono temperati e le estati rinfrescate dai venti stagionali che provengono dal nord, in particolare il Meltemi.

Oltre alle più note, Mikonos, Santorini, Naxos, Paros, Tinos, Ios eccetera, ci sono alcune isolette più piccole che se avete l’opportunità di visitare non mancherete di trovare affascinanti e splendide al pari di quelle più conosciute: Iraklia, Shinoussa, Koufonissia, Keros, Antikeros, Daskalio, Donussa, dei veri e propri paradisi dove trascorrere una vacanza lontani dal clamore delle folle di turisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.