Mangiare a Kos

Una preoccupazione importante di chiunque vada in vacanza è il tipo di cibo che potrà trovare.

Chi viene a Kos non ha bisogno di preoccuparsi granchè.

Sull’isola di Kos infatti ci sono tutti i tipi di ristoranti, taverne pizzerie e cos’altro serve per soddisfare il gusto di tutti. Per quanto riguarda le offerte in fatto di cucina internazionale potete trovare veramente di tutto: dalle gustose e conosciute specialità della cucina italiana, ai gusti agrodolci e leggermente piccanti della cucina cinese, dalla cucina speziata e profumata di provenienza indiana ai peperoncini rossi piccanti che accompagnano i burritos messicani. Non mancano tutte le specialità del fast food, dagli hamburger e kebab ai locali ed appetitosi gyros e souvlaki.

Per quanto sarebbe opportuno approfittare del fatto che siete in Grecia per gustare la cucina tipica locale. Avventuratevi quindi alla ricerca di ristorantini e taverne greche. Di solito il modello di taverna greca è a conduzione famigliare, e la proposta di menù è molto tradizionale. Per legge tutte le taverne dovrebbero esporre il menù, ma in molti casi questo è facoltativo. Anzi, sovente quelle che non espongono enormi cartelli in quattro lingue con incredibili offerte a buon mercato di menù degustazione sono proprio quelle in cui potete trovare la migliore qualità e freschezza. Non abbiate paura di non farvi comprendere perchè i ristoratori di Kos sono abituati ad avere a che fare con un pubblico internazionale, e sarà facile parlare in inglese, se non addirittura direttamente in italiano. (non dimenticate che l’isola è stata parte del regno d’Italia) fino al 1945, e che molti anziani hanno frequentato le scuole italiane). Fidatevi anche dei vostri occhi, se vedete tanti greci mangiare in una taverna, quello è il posto giusto in cui sedersi.

Oltre alla tradizionale offerta di moussaka, pasticio ed altre immancabili specialità sul menù non esitate comunque a chiedere se c’è qualcosa di appena fatto, un piatto del giorno di carne o pesce, avrete l’opportunità in questo modo di garantirvi un pranzo veramente fresco. In effetti nessun greco chiede mai un menu in una taverna, piuttosto dice “cosa c’è di buono oggi?”. E non vi stupite se gusterete un piatto che sembrerà proprio cucinato a casa. Per innaffiare degnamente il pasto non mancate di provare i vini locali, bianche e rossi, oppure chiedete retsina, rimarrete soddisfatti e sazi.

Al porto di Kos potete trovare una serie di locali proprio a ridosso del porto, forniti direttamente dai pescatori locali. Anche nelle altre località dell’isola ci sono buone proposte in fatto di cibo, per esempio il porticciolo di pescatori di Mastichari e conosciuto per il pesce freschissimo che si gusta nelle numerose taverne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.