Amorgos Grecia

Amorgos, isola di case bianche, acqua chiara e cristallina e atmosfera pacifica, un luogo un eccellente per riposarsi e distendersi. Il paesaggio, circondato da montagne scoscese ed aride è altamente suggestivo, percorso da lunghe valli ridenti di fiori ed alberi.

Tipica taverna sul mare
Tipica taverna sul mare

L’isola di Amorgos non possiede grandi spiagge, a parte l’affollatissima Egiali, e tra i visitatori molti si recano a Nicouria, una piccola isola vicina oppure vanno alla ricerca delle piccole insenature che si aprono lungo i litorali rocciosi.

Da visitare i villaggi nell’entroterra, il capoluogo Chora che si raggiunge tra le montagne, Katapola un villaggio vicino al mare con preziose piccole taverne che cucinano il pesce lungo il porto, e Minoa, situato su un’alta scogliera sopra Katapola. Il monastero di Chozoviotissa merita una visita, e lo si raggiunge dopo aver affrontato una lunga scalinata. Per chi ama le immersioni le località migliori si trovano a Mourou ed Agia Anna. Belle ed originali le escursioni nell’entroterra a cavallo di un asino.