I villaggi di Rodi

Villaggio di Ixia

Ixia è una stazione turistica moderna nella parte settentrionale del litorale occidentale dell’isola di Rodi. È situata vicino al centro della città di Rodi, circa 4 chilometri a sud-ovest. Poco distante da Ialyssos, in cui si possono ammirare le rovine di un antico insediamento dorico.

Villaggio di Ialyssos

La cittadina di Ialyssos o di Trianta è situata a 10 chilometri dalla città di Rodi a sud-ovest, in una pianura fertile ai piedi della collina di Filerimos. Si è sviluppata attorno alla strada principale che conduce dalla città di Rodi all’aeroporto e a Kameiros. Il suo nome proviene dall’antica e famosa città, le cui rovine si trovano a breve distanza dal villaggio odierno, Oltre all’antico insediamento si possono visitare una chiesa dedicata all’Assunzione di Maria Vergine, con un cortile interno pavimentato in pietra e delle antiche icone. C’è anche una interessante via crucis, “la Via del Calvario”, con 14 stazioni della passione di Cristo lungo il percorso.

Villaggio di Kremasti

Il villaggio di Kremasti è situato ad una distanza di 12 chilometri a sud-ovest di Rodi, sul litorale nordoccidentale dell’isola. È una stazione turistica moderna, estesa lungo la strada pubblica principale, conducente dalla città di Rodi ai villaggi ed ai resort del litorale occidentale. Se siete nella zona il 15 di agosto non mancate di recarvi a Kremasti per assitere alla suggestiva celebrazione della Vergine. Nello stesso periodo viene organizzata un’esposizione di opere artistiche dell’artigianato locale. Poco distante si trova Petaloudes, la valle delle farfalle.

Villaggio Paradeissi

è una stazione turistica moderna sul litorale sud-ovest dell’isola, si estende lungo la strada litoranea che dalla città di Rodi conduce ai villaggi ed ai resort del litorale occidentale. È situato a 15 chilometri dal capoluogo Rodi e conta circa 2.500 residenti permanenti. Il 17 luglio viene organizzata una festa in onore della Madonna che attrae molta gente.

Villaggio di Theologos Situato sul litorale nordoccidentale dell’isola, ad una distanza di 22 chilometri a sud-ovest alla città di Rodi, Theologos è una stazione turistica moderna, si estende lungo la strada litoranea che conduce dalla città di Rodi alle spiagge, ai resort ed ai villaggi del litorale occidentale. L’insediamento è una cittadina abitata tutto l’anno, conta circa 3.000 residenti permanenti. Oltre al villaggio in se i dintorni sono ricchi di attrattive: la valle delle farfalle, la chiesa di Agios Soulas e l’antico monastero di Kalopetra.

Villaggio di Salakos

Salakos è un bel villaggio nell’interno,a sud-ovest, circa 39 chilometri da Rodi, ad un’altezza di 290 metri sul livello del mare, ai piedi della montagna del Profeta Elia, la seconda montagna dell’isola per altezza. Il suo nome deriva dal proprietario terriero che possedeva questi terreni in passato. Il villaggio è situato all’interno di una valle fertile ed è circondato da vigne e uliveti. A poca distanzadal villaggio si trova la sorgente delle Ninfe, le cui acque alimentano il villaggio ed arrivano fino a Rodi. Nella zona ci sono due specie animali che potete trovare solo a Rodi: il “platoni”, una specie di cervo, che è diventato simbolo dell’isola ed il “gizani”, un pesce d’acqua dolce molto raro.

Dal villaggio un sentiero a zig zag vi porta sul monte del Profeta Elia, da cui potete godere di un panorama magnifico.

Sempre da Salakos potete raggiungere le rovine di Kameiros, uno degli antichi insediamenti di Rodi, che davvero merita una lunga visita. Poco distante si trova anche la caverna di Makarounia.

Villaggio di Kritinia e Skala Kamirou

Kretenia è un villaggio rurale di montagna, a 54 chilometri lontano dal capoluogo dell’isola, verso sud-ovest. E’ abbastanza vicino al mare (lo stabilimento litoraneo di Skala Kameirou si trova ad appena 4-5 chilometri Kretenia). Costruito su un pendio di collina, il villaggio offre una vista meravigliosa del castello, del mare e delle isole. Il suo nome è un chiaro riferimento all’origine cretese dei suoi abitanti. A 2 chilometri dal villaggio c’è una delle fortezze costruite dai Cavalieri di Rodi: a parte le suggesive rovine, dal luogo si gode di un panorama magnifico, l’ideale per scattare qualche bella foto.

Villaggio di Embonas

Il villaggio di montagna di Emponas, circondato da terreni fertili e coltivati si trova a 52 chilometri dalla città di Rodi ad un’altezza di circa 450 metri, ai piedi di Attavyros, la più alta montagna dell’isola. Ha circa 1.200 residenti permanenti che conservano lo stile di vita tradizionale: sono famosi in tutta l’isola per le loro canzoni, balli e festività. Vicino al villaggio si trova un suggestivo bosco naturale di cipressi, ed un percorso di pochi chilometri vi porterà in cima al monte Attavyros, dove ci sono le rovine di un antico tempio dedicato a Zeus. La parte vecchia del villaggio “Pano Horio” è molto suggestiva da visitare, con le vie pavimentate di pietra e le case bianche come nelle isole Cicladi.