Prassonissi

Prassonissi è una di quelle località fantastiche dell’isola di Rodi che sono specialmente apprezzate da coloro che ai bagni di folla ed alla moltitudine dei turisti delle spiagge più rinomate preferiscono i silenzi ed i genuini paesaggi incontaminati.

L’isolotto, completamente disabitato e deserto, si trova nell’estrema punta occidentale e meridionale dell’isola di Rodi, e la sua caratteristica principale è quella di essere legato alla terraferma da un istmo che però, quando si alzano le maree, viene completamente sommerso dalle acque, separando il piccolo lembo di terra dalla costa vicina.

Questa parte del territorio di Rodi è praticamente incontaminata, ed il mare che si apre davanti all’isola presenta una specificità che lo ha reso un vero e proprio centro di attrazione per gli appassionati degli sport a vela, kitesurfing e windsurf. Qui si assiste ad un suggestivo effetto meteorologico: soprattutto nei mesi estivi di luglio ed agosto soffia il meltemi, un forte vento che proviene da nord, che investe la lingua di sabbia che costituisce l’istmo nel versante nord, mentre il versante meridionale resta calmo.

Arrivare a Prassonissi è un po’ lungo se si è installati nel capoluogo dell’isola perchè la distanza è di circa 90 chilometri, ed è anche meno facile trovare una sistemazione visto che questa parte dell’isola di Rodi è povera di strutture di accoglienza. Ciò po’ essere per qualcuno una difficoltà, ma pr coloro che amano solitudine e genuinità, trascorrere qualche giorno a Prassonissi è un’esperienza da non farsi mancare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.