Attrazioni turistiche a Rodi

Oltre ad essere un luogo ideale dove passare le proprie vacanze, su immense spiagge di sabbia dorata che si affacciano su un mare cristallino, Rodi possiede tantissime attrazioni storiche, artistiche e naturali. Eccone un elenco tra le più significative:

piazzarodiNella città della Rodi: La città medioevale (le mura che circondano il castello, il palazzo, l’orologio, via Ippoton, la biblioteca di Castellania, le chiese), il palazzo comunale, l’acquario, lo stadio, i mulini a vento, le colonne con i cervi all’ingresso del porto, le chiese bizantine Agios Panteleimonas ed Agios Fanourios, le chiese cattoliche Agios Fragiskos e Santa Maria Della Vittoria, le rovine dellaBasilica Paleocristiana, la Torre di Agios Nikolaos, la regione di Mandraki, le costruzioni neocoloniali italiane e le rovine del Santuario di Afrodite.

Ad Archangelos:

Il Castello, il Monastero di Panagia Tsambika, il Castello di Faraklos, il villaggio costiero di Charaki e la chiesa dell’arcangelo Michele.

Ad Afandou:

La chiesa di Panagia, la regione di Efta Piges, il ponticello sul fiume Loutanis, il villaggio di Kolimbia ed il treno comunale.

Ad Embonas:

Il villaggio in alto, la chiesa di Kimisi Theotokou, l’enoteca Emery, le rovine del Santuario di Zeus Attavirios ed il Monastero di Artamiti.

A Ialyssos:

La chiesa di Kimisi Theotokou, l’antica Acropoli di Ialyssos, la chiesa di Panagia Filerimou, la Fontana Dorica e la Strada di Golgothas.

A Kalithies e Faliraki:

Il Castello di Erimocastro, l’Acropoli di Sarantapihos e le chiese di Agia Eleoussa, Agios Ioannis e del profeta Amos.

A Kremasti:

Le chiese di Agia Paraskevi e di Agia Catholiki ed il faro sull’isola di Prassonissi. Il Castello Veneziano, la chiesa di Panagia Kremasti, il Monastero di Kalopetra ed il villaggio di Psinthos.

A Laerma:

Il monastero di Taxiarhis Mihail in Thari,

A Lindos:

L’Acropoli di Lindos, le case medioevali, le chiese bizantine, l’Amfiteatro, la tomba di Kleovoulos, il resort e la baia di Vliha, i villaggi Lardos, Kiotari, Genadi e Pefki ed il monastero di Ipseni.

A Monolithos:

La fortezza, il villaggio Apolakia, il Monastero di Skiadi, la chiesa di Agios Isidoros ed i villaggi di Profilia e di Siana.

A Salakos:

L’antica Kamiros, la fontana delle Ninfe, il monastero del profeta Elia, la chiesa di Agia Eleoussa e le chiese bizantine Agios Georgios e Agios Nikolaos.

MUSEI:

A Rodi:

Museo Archeologico, Museo Bizantino Museo del Flklore.

Galleria d’Arte Comunale, Biblioteca Musulmana

Archagelos,Kritinia, Embonas:

Musei del Folklore

A Lindos:

Museo del Folclore ed Ecclesiastico.

LUOGHI NATURALI:

Parco di Rodini nella città della Rodi.

Caverna di Koumelos in Archagelos.

Caverna di Kalamonia in Kalithies.

La valle delle farfalle.

Caverna di Makarounas in Salakos.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.