Traghetti Grecia


Chi volesse recarsi in vacanza in Grecia ha due opzioni principali per quanto riguarda il viaggio, escludendo il lungo e complicato viaggio via terra attraverso Balcani. O prendere l’aereo e raggiungere uno dei tanti aeroporti greci, oppure via mare, in traghetto, per cui è anche possibile addirittura portarsi dietro l’auto.

Dall’Italia i traghetti su cui salpare alla volta delle coste greche si possono prendere ad Ancona, a Bari ed a Brindisi, e da queste ultime due città il viaggio è particolarmente breve. Per i più romantici, e che hanno tempo a disposizione è affascinante anche prendere il traghetto da Venezia, anche se in questo modo si sta in mare per più tempo. I porti di attracco sono principalmente Igoumenitsa e Patrasso, da cui comodi servizi di bus vi possono condurre in poche ore fino ad Atene. Per chi è in macchina c’è l’autostrada che collega Patrasso con Atene, che tra pochi anni sarà del tutto rimodernizzata e completata.