Isola di Naxos

Tra le isole più interessanti da prendere in considerazione per le proprie vacanze in Grecia, Naxos possiede un patrimonio archeologico e naturalistico di eccezionale valore, e per questa ragione è una delle mete più gettonate di quest’area del bacino Mediterraneo. Inoltre la sua vicinanza ad isole altrettanto celebri, come Mikonos o Santorini, ne fa il punto di partenza ideale per esplorare l’incantevole panorama di mare offerto dall’arcipelago delle Cicladi.

La storia di quest’isola è molto antica, come si potrà percepire dalle tantissime testimonianze archeologiche presenti sia nel capoluogo dell’isola, Chora, sia negli altri piccoli e pittoreschi villaggi dell’isola, da Apiranthos a Fleri ad Apollona. Notevoli per bellezza le spiagge presenti sull’isola, di ciottoli o di sabbia fine, ed i fondali, ricchissimi di creature marine.

Naxos
Naxos

L’alto afflusso turistico, sia via aereo che via nave, costituisce una delle risorse economiche più importanti dell’isola, ma ciò non ha snaturato quell’atmosfera tradizionale che si può ancora respirare in molte località di Naxos, soprattutto nei villaggi più piccoli e lontani dal capoluogo. Naxos è un importante centro del nightclubbing in Grecia, e le sue notti folli non hanno nulla da invidiare a quelle di altre località altrettanto note della Grecia, come Mikonos o Rodi.

Su Naxos ci si sposta facilmente con i mezzi pubblici, ma per scoprire le località più appartate e nascoste è meglio noleggiare un auto o una moto. Interessantissime e sicuramente da non perdere le escursioni verso le isole vicine, in particolar modo da segnalare Delos, un tempo isola sacra che possiede un patrimonio archeologico inestimabile.

Santorini Grecia

Santorini è una delle isole della Grecia dal panorama più magico ed affascinante. La sua conformazione geologica è dovuta alla presenza di un vulcano che ancora oggi è attivo.

Bel litorale in Grecia
Bel litorale in Grecia

E’ un’isola rocciosa, arida e brulla, ma i suoi villaggi arroccati sulle alte scogliere sono di particolare bellezza e suggestione, ed in particolari ore del giorno, all’alba ed al tramonto, seduti ai tavolini di taverne e bar, visitatori e turisti restano incantati ad ammirare lo splendido panorama che Santorini sa offrire.

Ci sono molti villaggi per turisti lungo le lunghe spiagge sabbiose di Kamari e Perissa, ma le località più affascinanti dove soggiornare sono sicuramente i villaggi sulle scogliere, Fira, Imerovigli ed Oia, ricchi di locali, bar e vita notturna. Per chi cerca pace e relax la meta ideale è Monolithos.

Per gli appassionati dell’archeologia da visitare l’antico insediamento di Thira, distrutto dalle eruzioni del vulcano, ed Akrotiri.

Naxos Grecia

Se per le vostre vacanze in Grecia siete alla ricerca di un luogo dove al contempo trovare calma e relax, belle spiagge solitarie ed appartate ma anche vita notturna e folla, Naxos è l’isola che fa per voi. Il turismo a Naxos è un’importante fonte di reddito, insieme con l’agricoltura. Tra le attività artigianali spiccano le belle stoffe intessute dalle donne.

le capre, incontrastate presenze in Grecia
le capre, incontrastate presenze in Grecia

Nella città vecchia di Chora potrete visitare interessanti monumenti, la Portara, costruita nel sesto secolo Avanti Cristo, particolarmente suggestiva da visitare al tramonto per la splendida vista panoramica sul mare, in lontananza si scorge Paros. Anche l’antico castro è molto suggestivo e domina l’intrico di viuzze del vecchio centro storico del capoluogo dell’isola. Interessanti i villaggi di Vivlos per i mulini a vento e Apiranthos, chiamato “villaggio di marmo”, che contraddistingue il rivestimento principale di case e strade. Tra le spiagge più affascinanti Agia Anna e Agia Georgios, una spiaggia nel capoluogo Chora, e Plaka. Per gli amanti di vento ed onde da cavalcare in windsurf le mete sono Mikris Viglas e Azala.

Amorgos Grecia

Amorgos, isola di case bianche, acqua chiara e cristallina e atmosfera pacifica, un luogo un eccellente per riposarsi e distendersi. Il paesaggio, circondato da montagne scoscese ed aride è altamente suggestivo, percorso da lunghe valli ridenti di fiori ed alberi.

Tipica taverna sul mare
Tipica taverna sul mare

L’isola di Amorgos non possiede grandi spiagge, a parte l’affollatissima Egiali, e tra i visitatori molti si recano a Nicouria, una piccola isola vicina oppure vanno alla ricerca delle piccole insenature che si aprono lungo i litorali rocciosi.

Da visitare i villaggi nell’entroterra, il capoluogo Chora che si raggiunge tra le montagne, Katapola un villaggio vicino al mare con preziose piccole taverne che cucinano il pesce lungo il porto, e Minoa, situato su un’alta scogliera sopra Katapola. Il monastero di Chozoviotissa merita una visita, e lo si raggiunge dopo aver affrontato una lunga scalinata. Per chi ama le immersioni le località migliori si trovano a Mourou ed Agia Anna. Belle ed originali le escursioni nell’entroterra a cavallo di un asino.

Cicladi Grecia

L’arcipelago delle Cicladi consiste di un gruppo numeroso di isole, quasi cinquanta, che devono il loro nome al fatto di estendersi in forma circolare intorno all’isola sacra per eccellenza, l’isola di Delos.

tramonto sul mare greco
tramonto sul mare greco

Sebbene alcune di queste isole siano praticamente disabitate la maggior parte sono invece tra le più conosciute e frequentate dai turisti di tutto il mondo, sia per la bellezza del paesaggio e del mare da cui sono circondate, sia perchè diventate in pochi anni dei veri e propri centri del divertimento estivo, della vita notturna, e rinomati ed esclusivi luogo di incontro del jet set internazionale.

Caratteristica principale delle isole è l’architettura delle case, che si raggruppano ianchissime di calce su scogliere e colline, oppure si stendono morbide ed invitanti sul lungomare.

Tra le più importanti e conosciute troviamo Naxos, Paros, Santorini e Myconos.