Patmos Grecia

Patmos non è una isola molto grande, ma è una delle più note perchè qui l’evangelista San Giovanni dopo aver avuto una visione ha composto il celebre scritto sacro dell’Apocalisse. Il monastero dedicato a San Giovanni con la sua imponente mole che ricorda un’antica fortezza torreggia sopra il capoluogo, Chora, ed è visitato ogni anno da migliaia di pellegrini.

Oltre al turismo religioso Patmos è anche apprezzata per le belle spiagge che si aprono lungo la costa frastagliata ed i verdi paesaggi dell’entroterra da esplorare.

la costa greca
la costa greca

La ventina di spiagge di sabbia e ciottoli che circondano i litorali sono particolarmente apprezzate dagli appassionati di windsurf grazie al vento che soffia brioso e costante. Belli anche i fondali da esplorare con maschera e pinne. Le taverne offrono ottime specialità di piatti locali, ed il pesce è freschissimo.

Anche le piccole isole vicine, Marathi, Arki e Lipsi sono da vedere, piccoli gioielli incastonati nel mare.